Recensione: Una finestra sul mare – Corina Boman

Set 15, 2020

La storia di una passione proibita sullo sfondo delle coste selvagge della Cornovaglia. Un romanzo carico di emozione e di speranza.

Da generazioni i suoi antenati percorrono ogni giorno il sentiero tra le ginestre che conduce in cima alla scogliera di Land’s End, in Cornovaglia. Un sentiero pieno di segreti, sepolti nel profondo del suo cuore. Ultima discendente di una famiglia di guardiani del faro, Janet è ormai anziana, ma non riesce a rinunciare del tutto a quell’antico rituale. Ma quel giorno, giunta in cima al promontorio, scorge una ragazza sul bordo della scogliera, lo sguardo che scruta il vortice delle onde. Troppe volte ha visto quella scena per non intuire subito le sue intenzioni. Con parole confortanti, Janet porta con sé la giovane Kim, accogliendola nel suo piccolo cottage coperto d’edera. Qui la ragazza le confida il motivo della sua disperazione: la morte dell’uomo che amava. È così che Janet decide di farle un dono molto speciale: un vecchio diario ritrovato sulla spiaggia dal suo bisnonno. Le memorie di Leandra, che nel 1813, proprio su quegli scogli, aveva cercato di sfuggire al suo doloroso destino. Finché la sua strada non aveva incrociato quella di Christian, il misterioso guardiano del faro…

Ho scoperto questo libro per caso, non avendo mai letto niente di questa scrittrice, ma sono stata subito attratta dalla copertina e dalla sinossi, perché mi ricordava molto i libri della mia scrittrice preferita Rosamunde Pilcher. Devo dire che sono rimasta piacevolmente sorpresa e andrò sicuramente a cercare altri libri di questa autrice.

Una storia triste ma coinvolgente, ambientata in Cornovaglia, che coinvolge due donne – una più giovane e sconvolta da un terribile lutto, l’altra più anziana e in cerca di compagnia. Quando le loro vite si intrecciano casualmente, o forse per un fortuito scherzo del destino, qualcosa cambierà per entrambe fino a che non sarà più possibile capire chi ha veramente salvato l’altra.

Alla storia principale, ambientata ai giorni nostri, si intreccia un’altra storia d’amore del 1800, raccontata i un diario di famiglia. All’inizio, la cosa mi era sembrata un po’ strana ma poi mi sono appassionata alla vicenda della ragazza senza voce data in sposa a un freddo mercante interessato solo a ottenere un erede e l’eredità della ragazza.

Riassumendo in una frase: una storia dolce e commovente, senza l’uso di scene di sesso o volgarità, che mi ha scaldato il cuore e mi ha tenuta incollata alle pagine fino all’ultima parola, come solo certi grandi scrittori hanno saputo fare.

 

Se anche tu hai letto Una finestra sul mare, lascia un commento e fammi sapere se ti è piaciuto. 

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recensione: Come inciampare nel principe azzurro – Anna Premoli

Quale ragazza non sogna di sfondare nel proprio lavoro sfruttando la possibilità di trascorrere un anno all’estero?È proprio questa la grande opportunità che un giorno si presenta a Maddison: ma l’inaspettata promozione arriva sotto forma di un trasferimento...

Recensione: Il segreto della bambina sulla scogliera – Lucinda Riley

Mentre la tempesta infuria sulle coste di Dunworley Bay, una minuscola figura è immobile sull’orlo di una scogliera a picco sul mare: è una bambina a piedi scalzi, con folti riccioli rossi e una lunga veste bianca. Ipnotizzata di fronte a quella strana apparizione,...

Recensione: Matrimonio di convenienza – Felicia Kingsley

Jemma fa la truccatrice teatrale, vive in un seminterrato a Londra e colleziona insuccessi in amore. Un giorno però riceve una telefonata dal suo avvocato che potrebbe cambiarle la vita: la nonna Catriona, la stessa che ha diseredato sua madre per aver sposato un uomo...

Recensione: Il visconte irresistibile – Erica Ridley

Una tentazione irresistibile… Alcuni considerano lady Amelia Pembroke una vera e propria dittatrice, ma la verità è che la maggior parte delle persone non saprebbe che pesci pigliare senza il suo aiuto. Addirittura, gira voce che quel libertino del visconte Sheffield...

Recensione: Non proprio un appuntamento – Catherine Bybee

Jessica “Jessie” Mann, cameriera e madre single, è la praticità fatta persona. Anche se avesse tempo per uscire con gli uomini (e non ne ha) farebbe di tutto per garantire al figlio un’infanzia più tranquilla della propria. Per questo le serve un marito con i soldi!...

Iscriviti alla newsletter

Ti manderò una mail ogni volta che pubblicherò una nuova recensione, una nuova uscita o un'intervista agli autori. Non ti manderò mail di spam e non condividerò il tuo indirizzo con altre persone. 

Se cambi idea, puoi disiscriverti in qualsiasi momento.

Seguimi sui social

Unisciti al gruppo!

Se sei su Facebook, unisciti al gruppo per lettori e autori. Clicca qui.

Iscriviti alla newsletter

Clicca qui per iscriverti e ricevere una mail ogni volta che pubblicherò un nuovo post.

Cosa sto leggendo

Categorie