Recensione: Un’estate indimenticabile – Ali McNamara

Feb 12, 2021

Dopo aver perso la sua migliore amica, Ana scopre che questa le ha lasciato in eredità un furgone attrezzato a camper. Il furgoncino, però, si trova in Cornovaglia, e Ana vive a Londra. Sa di doverlo fare per Daisy, che ci teneva tanto, quindi parte per andarlo a prendere nel minuscolo paesino di St Felix. Al suo arrivo scopre che il camper è in pessime condizioni e non è in grado di affrontare il viaggio per Londra. Per fortuna un ragazzo del posto si impegna ad aggiustarlo, ma il lavoro non è semplice e richiederà alcune settimane. Durante i lavori di riparazione, all’interno del veicolo, vengono trovate alcune cartoline mai spedite. Sono tutte indirizzate a qualcuno di nome Frankie. Le prime risalgono al lontano 1945 e le ultime a molti decenni dopo. Ana sa che si tratta di un segno del destino e si mette in testa di riportare al mittente le cartoline, per risolvere un mistero durato oltre cinquant’anni. Così, mentre il camper viene lentamente rimesso in sesto, forse anche lei stessa troverà il modo di mettersi sulla strada per ritrovare la felicità. 

Amo quest’autrice. Dal primo suo libro che ho letto, Colazione da Darcy (leggi la mia recensione qui), mi ha sempre appassionata. Mi piace il suo stile spensierato e divertente, come riesce a far immedesimare chi legge con la protagonista della storia, e d’improvviso ti sembra di essere lì, in Cornovaglia, con le onde che si infrangono sulle scogliere e il garrito dei gabbiani che volano nel cielo azzurro. Io ho un debole per i posti di mare e, dopo il mio grande amore per l’Irlanda, la Cornovaglia è un altro posto da sogno che da molti anni ormai ho nel cuore, sebbene non sia ancora riuscita a visitarla di persona. Da quando ho iniziato a leggere i bellissimi libri di Rosamunde Pilcher, questo posto mi ha sempre affascinato, e mi è molto piaciuto ritrovarlo in questo libro, visto sotto una veste più sbarazzina e solare rispetto a quella più romantica e riflessiva di Rosamunde Pilcher.

Avendolo letto in un periodo decisamente non estivo, e oltretutto durante l’ennesimo lockdown, è stato bello immaginarsi di trovarsi in riva al mare, a mangiare un gelato con il sole sulla faccia. Fuggire per qualche ora dal grigiore e dalla tristezza del momento per vivere momenti spensierati con gli abitanti di Saint Felix, cercando di risolvere il mistero legato alle cartoline che Ana ha trovato nel Volkswagen lasciatole in eredità dall’amica è stato divertente e la boccata d’aria di cui avevo bisogno.

Non starò a riassumere la storia, dato che la sinossi dà già un’idea piuttosto completa della storia e, se aggiungessi qualcosa, rischierei di rovinare il piacere della scoperta a qualche lettore che non ama spoiler. Posso solo dire che ho adorato tutti i personaggi di questa storia, dal simpatico meccanico irlandese al serio e un po’ impettito (almeno all’inizio) proprietario del negozio di antiquariato, e tutti i personaggi secondari che hanno aiutato Ana a sentirsi a casa e a guarire dalle ferite che la morte della cara amica le ha provocato. Ci sono stati momenti divertentissimi e momenti romantici, momenti più seri e un po’ tristi, e anche due sorprendenti colpi di scena (uno me l’ero più o meno aspettato, ma l’altro proprio no!).

Insomma, questo libro è stato davvero quella boccata di aria fresca di cui avevo bisogno e sono stata proprio contenta di averlo scoperto. Giunta alla fine, mi sono resa conto che questo in realtà era una specie di seguito di un altro libro (Il piccolo negozio di fiori in riva al mare, che ho iniziato a leggere subito), ma si può benissimo leggere da solo perchè in realtà il libro precedente introduceva un altro personaggio (la proprietaria del negozio di fiori di Saint Felix) che però nella storia di Ana ha solo una piccola parte.

Riassumendo in una frase: una piacevole lettura romantica e divertente, con un pizzico di magia che rende tutto più speciale.

 

Se anche tu hai letto Un’estate indimenticabile, lascia un commento e fammi sapere se ti è piaciuto. 

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Recensione: Non proprio un appuntamento – Catherine Bybee

Jessica “Jessie” Mann, cameriera e madre single, è la praticità fatta persona. Anche se avesse tempo per uscire con gli uomini (e non ne ha) farebbe di tutto per garantire al figlio un’infanzia più tranquilla della propria. Per questo le serve un marito con i soldi!...

Recensione: Il piccolo negozio di fiori in riva al mare – Ali McNamara

I fiori sono sbocciati nella cittadina portuale di Saint Felix, in Cornovaglia. Ma l’umore di Poppy Carmichael non è per nulla sollevato dall’arrivo della primavera. Dopo avere ereditato il negozio di fiori della nonna, è stata costretta a ritornare a Saint Felix, un...

Recensione: Un’estate indimenticabile – Ali McNamara

Dopo aver perso la sua migliore amica, Ana scopre che questa le ha lasciato in eredità un furgone attrezzato a camper. Il furgoncino, però, si trova in Cornovaglia, e Ana vive a Londra. Sa di doverlo fare per Daisy, che ci teneva tanto, quindi parte per andarlo a...

Recensione: Peccati d’inverno – Lisa Kleypas

Evangeline Jenner è molto timida, e sarebbe anche molto ricca, se solo potesse entrare in possesso dell’eredità che le spetta. Pur di strapparla alle grinfie dei suoi disonesti parenti, è determinata a sfidare le convenzioni e a rivolgere allo scapolo impenitente...

Recensione: Una finestra sul mare – Corina Boman

La storia di una passione proibita sullo sfondo delle coste selvagge della Cornovaglia. Un romanzo carico di emozione e di speranza. Da generazioni i suoi antenati percorrono ogni giorno il sentiero tra le ginestre che conduce in cima alla scogliera di Land’s End, in...

Iscriviti alla newsletter

Ti manderò una mail ogni volta che pubblicherò una nuova recensione, una nuova uscita o un'intervista agli autori. Non ti manderò mail di spam e non condividerò il tuo indirizzo con altre persone. 

Se cambi idea, puoi disiscriverti in qualsiasi momento.

Seguimi sui social

Iscriviti alla newsletter

Clicca qui per iscriverti e ricevere una mail ogni volta che pubblicherò un nuovo post.

Cosa sto leggendo

Categories