Recensione: Il visconte irresistibile – Erica Ridley

Mar 10, 2021

Una tentazione irresistibile…

Alcuni considerano lady Amelia Pembroke una vera e propria dittatrice, ma la verità è che la maggior parte delle persone non saprebbe che pesci pigliare senza il suo aiuto. Addirittura, gira voce che quel libertino del visconte Sheffield voglia cancellare la festa dell’anno perché non ha tempo per serate frivole. Non ha bisogno di tempo: ha bisogno di lei!
Quando un fulmine distrugge la sede del ballo natalizio annuale di famiglia, lord Benedict Sheffield decide di cogliere l’occasione per godersi una vacanza rilassante. Ma dopo essere stato preso d’assalto per dodici giorni dall’ammaliante lady Amelia, si ritrova circondato dalle decorazioni natalizie… e follemente innamorato.

La famosa serie “Duchi di Guerra” vede come protagonisti nobili canaglie e valorosi eroi di guerra che, di ritorno dalla battaglia, si ritrovano catapultati nello splendore e nella follia dell’Inghilterra nell’Età della Reggenza.

    1. Il visconte irresistibile
    2. Il conte proibito
    3. Il capitano irraggiungibile

Volendo ampliare i miei orizzonti, sto cercando di aprirmi a nuovi generi letterari – o meglio, sottocategorie di romance – che fino a poco prima di creare il blog non erano state la mia prima scelta. Quando questo libro mi è capitato tra le mani ho deciso di provarlo, sebbene sia sempre stata una lettrice di romanzi contemporanei. La storia di per sé non è stata male, diciamo che sono partita senza aspettarmi granché, quindi non sono rimasta delusa. Però devo dire che, essendo un libro piuttosto breve, non c’è stato il tempo per creare una connessione con i personaggi e venire coinvolta nella storia come invece mi succede sempre quando un libro mi appassiona.

La protagonista è piuttosto simpatica, considerando l’epoca in cui è ambientata la storia, perché è una che non si fa mettere i piedi in testa da nessuno – anzi, è lei a dare ordini, in particolare al protagonista maschile, lord Sheffield. In effetti è stata questa la parte che mi è piaciuta di più: vedere come si fa valere e come riesce a far sciogliere il visconte un po’ impettito e troppo dedito alle responsabilità del lavoro.

La cosa che non mi ha permesso di dare un voto più alto è che la storia è finita troppo in fretta e in realtà mi aspettavo di leggere ancora qualche pagina dopo il fatidico lieto fine. Mi ha lasciato quasi in sospeso, a meno che la cosa non sia voluta proprio perché fa parte di una serie. Sì, il lieto fine c’è, ma non mi ha pienamente soddisfatta.

Riassumendo in una frase: un romance storico piacevole, che si può leggere in poche ore ma che, per questo motivo, non è durato abbastanza per riuscire a coinvolgermi e appassionarmi.

Se anche tu hai letto Il visconte irresistibile, lascia un commento e fammi sapere se ti è piaciuto. 

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recensione: Il segreto della bambina sulla scogliera – Lucinda Riley

Mentre la tempesta infuria sulle coste di Dunworley Bay, una minuscola figura è immobile sull’orlo di una scogliera a picco sul mare: è una bambina a piedi scalzi, con folti riccioli rossi e una lunga veste bianca. Ipnotizzata di fronte a quella strana apparizione,...

Recensione: Matrimonio di convenienza – Felicia Kingsley

Jemma fa la truccatrice teatrale, vive in un seminterrato a Londra e colleziona insuccessi in amore. Un giorno però riceve una telefonata dal suo avvocato che potrebbe cambiarle la vita: la nonna Catriona, la stessa che ha diseredato sua madre per aver sposato un uomo...

Recensione: Il visconte irresistibile – Erica Ridley

Una tentazione irresistibile… Alcuni considerano lady Amelia Pembroke una vera e propria dittatrice, ma la verità è che la maggior parte delle persone non saprebbe che pesci pigliare senza il suo aiuto. Addirittura, gira voce che quel libertino del visconte Sheffield...

Recensione: Non proprio un appuntamento – Catherine Bybee

Jessica “Jessie” Mann, cameriera e madre single, è la praticità fatta persona. Anche se avesse tempo per uscire con gli uomini (e non ne ha) farebbe di tutto per garantire al figlio un’infanzia più tranquilla della propria. Per questo le serve un marito con i soldi!...

Recensione: Il piccolo negozio di fiori in riva al mare – Ali McNamara

I fiori sono sbocciati nella cittadina portuale di Saint Felix, in Cornovaglia. Ma l’umore di Poppy Carmichael non è per nulla sollevato dall’arrivo della primavera. Dopo avere ereditato il negozio di fiori della nonna, è stata costretta a ritornare a Saint Felix, un...

Iscriviti alla newsletter

Ti manderò una mail ogni volta che pubblicherò una nuova recensione, una nuova uscita o un'intervista agli autori. Non ti manderò mail di spam e non condividerò il tuo indirizzo con altre persone. 

Se cambi idea, puoi disiscriverti in qualsiasi momento.

Seguimi sui social

Unisciti al gruppo!

Se sei su Facebook, unisciti al gruppo per lettori e autori. Clicca qui.

Iscriviti alla newsletter

Clicca qui per iscriverti e ricevere una mail ogni volta che pubblicherò un nuovo post.

Cosa sto leggendo

Categorie